ISCRIZIONI CORSI 2022-23
Iscrizioni ai corsi 2022-23
Aperte le iscrizioni stagione 2022-23



CENA SOLIDALE GRIFONI - LILT
18 Novembre 2022 in Club House
La cena di beneficenza Grifoni - Lilt
è aperta a tutti! Vai in sostegno !!!
Prenota cena qui






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni

PEZZI DA MUSEO NELLA CLUBHOUSE DEI GRIFONI

Non tutti lo sanno, ma la Clubhouse dei Grifoni Rugby Oderzo racchiude un piccolo, grande tesoro: una replica ufficiale della prima palla da rugby. Si tratta di un ovale proveniente direttamente dal Warwickshire, contea inglese che ha dato i natali a William Shakespeare e al nostro sport preferito, nato proprio nel college di Rugby. Abbiamo avuto l’onore di riceverlo in donazione dalla Rugby School di Rugby, che nell’aprile 2012 ha voluto onorarci così in occasione della Prima edizione della Montgomery Cup svoltasi l’anno precedente.

Replica ufficiale del 1° pallone di Rugby della storia - donato dalla Rugby School di Rugby


L’oggetto in sé potrebbe sembrare banale, ma chi mastica un po’ di rugby sa benissimo che per ogni giocatore ci sono due cose fondamentali da difendere ad ogni costo: l’onore della propria maglia e il pallone. Questa “reliquia” ha quindi un enorme valore simbolico, e noi siamo orgogliosi di poterlo custodire nella nostra Clubhouse.
E in uno sport ricco di leggende come il rugby, anche l’ovale porta con sè una storia da raccontare. Agli albori del rugby, infatti, si usavano palloni realizzati con strisce di cuoio cucite attorno a una vescica di maiale. Ed era proprio questa vescica a conferire una forma irregolare e bitorzoluta ai palloni: come potete vedere dal modello in nostro possesso, la forma è simile a quella di una prugna. Nel 1870 Richard Lindon introdusse camere d’aria in gomma, materiale che con l’utilizzo tendeva a rendere il pallone ovale: così, dal 1892 fu ufficialmente deciso che la forma della palla dovesse essere ovale.

 


Se vi guarderete un po’ attorno nella nostra Clubhouse riuscirete a scorgere questo cimelio, e sorseggiando la vostra birra magari sorriderete, pensando che la vita è proprio come una palla da rugby: non puoi mai sapere come sarà il suo prossimo rimbalzo.