PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

20/10/2015, 19:43

SERIE C2, BUONA LA PRIMA: VITTORIA SUGLI ARIETI

 

Domenica impegnativa anche per la squadra cadetta dei Grifoni, che si è trovata ad affrontare un agguerrito Azzano X nel nuovo impianto rugbistico sito a Sant’Andrea di Pasiano, luogo che d’ora in poi sarà la sede casalinga degli incontri di cui saranno partecipi gli Arieti azzanesi.

Proprio la partita di domenica è stata il “battesimo del fuoco” del nuovo campo da gioco, ed ha inaugurato la stagione sportiva della società rugbistica di Azzano X, giunta al suo secondo anno di partecipazione al campionato regolare. Agli Arieti vanno i complimenti per la realizzazione dell’impianto e per la crescita che sta avendo il movimento rugbistico azzanese, e gli auguri di buona continuazione della stagione.

 

La partita si dimostra subito molto combattuta: entrambe le squadre giocano con grinta, anche se dopo pochi minuti riusciamo a passare in vantaggio grazie ad un calcio piazzato dell’estremo Minto. A causa della foga, tanti sono gli errori individuali di entrambe le squadre che non consentono un possesso continuativo del pallone e che portano l’arbitro a fischiare numerosi falli, da una parte e dall’altra. Dopo circa dieci minuti di gioco, infatti, viene estratto il primo cartellino giallo della giornata a carico di un giocatore azzanese: il piazzato di Minto ci porta sul 6 a 0. Nonostante la superiorità numerica non riusciamo a concretizzare il vantaggio, mentre i padroni di casa non demordono e si portano sul pari con due piazzati. Il primo tempo non vede altre realizzazioni, con le squadre che provano a giocare nella metà campo avversaria senza avere successo.

Il secondo tempo vede ancora regnare l’indisciplina: ora tocca ai nostri Grifoni beccarsi un giallo per placcaggio alto (fortunatamente non pericoloso). Gli Arieti passano in vantaggio con una punizione, ma i Grifoni non mollano e cercano ripetutamente di sfondare le difese. Pochi minuti dopo il vantaggio azzanese riportiamo il punteggio in parità, sempre con il piede di Minto. Dopo circa un quarto d’ora la meta finalmente arriva, grazie a uno slalom di Zambon che riesce a sfuggire a metà squadra avversaria ed a schiacciare l’ovale sotto ai pali; Minto trasforma per il 9 a 16. Gli Arieti reagiscono colpo su colpo e da una touche sui cinque metri riescono a creare un rolling maul che porta la palla oltre la linea di meta: la trasformazione riporta le squadre al pareggio. Siamo ormai nell’ultimo quarto di gara e i Grifoni prendono d’assalto la metà campo avversaria, cercando in ogni modo di forzare il blocco avversario. Guadagnato un calcio di punizione ci portiamo avanti grazie al piede di Minto, ma la partita viene chiusa a cinque minuti dalla fine grazie alla meta di Fantin, trasformata da Minto, per il risultato finale di 16 a 26.

 

Hanno giocato:

Minto, Giuriolo, L. Battistella, Zambon, Nardin; Zanette, Paladin; M. Battistella, Donà, Faggiano; Momesso, Zoia; Fantin, Cardinali, Fabris.

A disposizione:

Dal Bo’, Baldo.


 

Ultima modifica: 20/10/2015 alle 19:49

Indietro