PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

24/11/2015, 20:14

SERIE B, MANCA LA LUCIDITÀ: VINCE IL BADIA

 

Terza sconfitta per i nostri Ragazzi nella sesta giornata di campionato. Dopo l’ottima prestazione messa in campo contro il Petrarca, i Grifoni non riescono a ripetersi nel gioco e lasciano gestire la partita a un Badia che vince senza strafare. La sconfitta per 18 a 25 sul campo di casa di Oderzo ci fa arretrare in settima posizione con 16 punti, mentre catapulta sul podio il Badia, terzo in graduatoria a quota 24.

 

La partita vede un netto dominio di palla dei polesani per tutta la partita. La mischia ordinata rovigotta è un problema fin dall’inizio, tanto che già al 5’ riesce a guadagnare un fallo, trasformato in tre punti dal piazzatore (0-3). I Grifoni sembrano reagire immediatamente e al 10’ i nostri avanti compongono un carrettino avanzante da touche che macina una quindicina di metri, finché Conte si stacca dal fondo e corre sul lato chiuso non presidiato da alcun difensore fino ad arrivare in meta, trasformata da Bottosso (7-3). Nonostante la reazione è sempre il Badia a condurre il gioco: al 20’ un altro fallo permette agli avversari di insaccare tre punti (7-6). Dopo altri cinque minuti il piazzatore polesano ci riprova dai 45 metri, ma questa volta il pallone non riesce ad arrivare ai pali. Una nuova reazione dei Grifoni si nota al 30’, quando in seguito a una fase offensiva guadagniamo un calcio che Bottosso butta in mezzo ai pali (10-6). Ma è una breve fiamma, in quanto il Badia non molla la presa e gioca palla alla mano gli ultimi dieci minuti del primo tempo. Riusciamo a resistere con una bella difesa, ma quasi alla scadenza della prima metà della gara l’arbitro ci punisce con un cartellino giallo. Nel frattempo entra Marian per sostituire Busato, presosi una botta in testa in un placcaggio. L’ultima azione del tempo vede la prima meta del Badia, su mischia avanzante, che porta il parziale sul 10 a 13.

Il secondo tempo si apre con un giallo ai danni del Badia. Dopo cinque minuti Bottosso riporta l’equilibrio sul tabellino con un calcio di punizione (13-13). Al 10’ giunge la seconda meta del Badia: da una mischia avanzante parte una fase di attacco che porta i trequarti rovigotti a segnare in bandierina la meta, non trasformata (13-18). Intanto entra Schiabel per Florian e G. Zanet per Barbieri, con V. Zanet spostato a centro. Il secondo tempo vede nettamente prevalere la mischia del Badia, con i Grifoni poco concreti in attacco. In mischia Fantin e Mazzola si avvicendano a Donadel e Conte, per portare forze fresche agli avanti. Nonostante i cambi è ancora il Badia a giocare, e al 25’ arriva la terza meta, trasformata dal calciatore (13-25). Entra Toffolon per Pelloia. Gli ultimi quindici minuti vedono i nostri Ragazzi cercare di recuperare lo svantaggio e trovare alcune occasioni che purtroppo vengono sempre respinte dagli avversari. Solo alla fine del match V. Zanet riesce a segnare una meta, coronando una bella e intensa azione offensiva. La mancata trasformazione fissa il risultato sul 18 a 25.

 

Non è stata per niente una brutta partita, si è visto un gioco fluido e molte belle occasioni di attacco, che tuttavia i nostri Grifoni non hanno saputo materializzare in punti; il Badia porta a casa la partita tenendo complessivamente le redini del gioco e approfittando di alcuni fatali errori difensivi.

Prossima settimana, unico turno di riposo per i nostri Ragazzi: il campionato riprenderà con la settima giornata il  6 dicembre, quando i Grifoni si ritroveranno ad affrontare la trasferta con il Cus Ferrara.

 

Hanno giocato:

15 Cibin 14 Florian 13 Barbieri 12 Buratto (C) 11 Pelloia 10 Bottosso 9 V. Zanet 8 Busato 7 Dalla Pria 6 Cuzzolin 5 Cincotto 4 Donadel 3 Galardi 2 Chalonec 1 Conte

Entrati:

Mazzola, Fantin, Marian, Schiabel, Toffolon, G. Zanet

A disposizione:

Zanette


 

Ultima modifica: 22/03/2016 alle 20:28

Indietro