24 TOUCH RUGBY ODERZO

Iscriviti online

Touch Rugby Oderzo 2018
Sabato 22 Settembre - ore 15.00

Aperto a maschi e femmine di tutte le età. Vi aspettiamo!!

Filtra le notizie per tipologia:

20/02/2018, 19:00

RUGBY PIAVE FIRST XV vs GRIFONI RUGBY ODERZO FIRST XV

Rugby Piave vs Grifoni Rugby Oderzo
Domenica 18 febbraio 2018
Campionato serie C1 Passaggio - Girone 1

Dopo la gara con il Monselice, nella quale abbiamo registrato luci ed ombre nella nostra capacità di costruire gioco e contenere quello avversario, andiamo a fare visita agli amici del Rugby Piave, in una giornata che preannuncia campo pesante e fango da regalare. Il campo non smentisce le previsioni e ci regala un terreno di gioco nel quale costruire con efficacia i nostri attacchi sarà complicato.

In effetti arrangiare delle azioni multifase al largo con la nostra cavalleria leggera sarà arduo fin dalle prime scaramucce, con un campo allentato e scivoloso. Una difficoltà che ovviamente condividiamo con il Piave, che come noi decide di esplorare perciò le rispettive difese con un gioco al piede di media e lunga gittata. Ci facciamo trovare pronti e reattivi nel triangolo difensivo, mentre testiamo con efficacia i loro avanti con una formazione dotata di maggior peso.

Esordio in maglia biancorossa per Antonio Piras, pilone destro proveniente dall’Alghero Rugby con esperienze anche in terra piemontese. Antonio arriva per dare esperienza e sostanza ad una squadra molto giovane come la nostra. La sua presenza ha giovato ai ragazzi, capaci domenica di mettere in difficoltà una compagine pievigina forse preparata per una differente e meno intensa battaglia nei punti di conquista. Nella prima frazione di gara le occasioni per segnare sono state costruite, ma purtroppo è mancata l’efficacia e la cinicità nei momenti topici, sicchè a fine primo tempo registriamo unicamente 3 punti del sempre bravo Badalin, oggi schierato ad estremo con Quercini in regia.

Qualche sbavatura nelle touches non ci ha aiutati nel consolidare un predominio territoriale che avrebbe meritato miglior sorte. Nella seconda frazione di gara il Piave ricorre ai cambi nella prima linea, inserendo giocatori con maggiore esperienza per tamponare i nostri avanti. Questi cambi portano frutto ai verdi padroni di casa, che si dimostrano abili nel mantenere possesso laddove è necessario e nel martellare la nostra difesa adottando continui pick&go sull’asse e nel corridoio fra apertura e mediano.

I ragazzi si sono sacrificati spesso con volontà, ma in alcune occasioni la lucidità evidentemente è parsa annebbiata dalla stanchezza, sicchè i padroni di casa hanno avuto la gioia di alcune segnature pesanti che hanno costruito il solco nel punteggio. Un ovale che viaggia lento causa difficoltà nel maneggio e la stanchezza nelle gambe non ci hanno permesso di essere efficaci come nel primo tempo. Ciò ha compromesso la nostra capacità di essere pericolosi in campo avversario.

Qualche ulteriore sbavatura nella gestione delle touches ha comportato alcune salvifiche liberazioni per il Rugby Piave. Qualche colpo duro, alcune sostituzioni che hanno dato comunque verve ai nostri tentativi d’attacco, alcuni calci di punizione tentati da distanza non impossibile purtroppo non riusciti ed una sostanziale sterilità offensiva, che ci condanna ancora a non riuscire a vedere nella classifica il premio agli sforzi che i nostri beneamini profondono nel campo.

Al termine della gara alcuni richiami da parte degli allenatori per spronare i ragazzi ad una ulteriore, necessaria crescita e maturazione nella gestione della gara. Abbiamo registrato comunque positivi miglioramenti e una capacità di imporre il proprio gioco che fanno ben sperare. La crescita di un Team si misura anche nella volontà di stare assieme e di rispettarsi prima come compagni di squadra e poi, ci auguriamo, anche e successivamente come fratelli di campo. Forza Grifoni First XV, Forza Fioi !

Hanno giocato:
Badalin; Giuriolo, Paladin, Cardin, Maschio; Quercini, Bettio; Cazorzi, Faggiano, Dalla Francesca; Parcianello, Bonotto; Dos Santos Viotto, Fabris, Piras.
Entrati: Botteon, Ohwovoriole, Piazza
A disposizione: Fabbro, Barbieri, Martin, Tardivo
Segnature: Badalin 1 calcio piazzato
Allenatori: Bonato Rinaldo e Zanusso Andrea
Punteggio Finale: 15-3 (p.t. 0-3)

 

Ultima modifica: 20/02/2018 alle 20:07

Indietro