25 TOUCH RUGBY ODERZO

Iscriviti online

Touch Rugby Oderzo 2019
Sabato 21 Settembre - ore 15.00

Aperto a maschi e femmine di tutte le età. Vi aspettiamo!!

Filtra le notizie per tipologia:

07/04/2019, 23:16

RUGBY ALPAGO U16 vs GRIFONI+RC VITTORIO VENETO U16

 

RUGBY ALPAGO U16 vs GRIFONI+RC VITTORIO VENETO U16

Nella bellissima e suggestiva cornice delle pre-alpi dolomitiche bellunesi i nostri ragazzi hanno fatto visita ai coetanei del Rugby Alpago. Compagine agguerrita e solida, agonisticamente ben preparata, la squadra ospitante ci aveva messo in seria difficoltà nella gara di andata, dove ad un primo tempo a nostro appannaggio aveva fatto da contraltare una ripresa in cui i giovani bellunesi avevano dimostrato enorme grinta e solidità mentale, recuperandoci nel punteggio e mettendoci nella condizione di soffrire. Un calcio trasformato dalla lunga distanza ci aveva consentito di conquistare una vittoria che era apparsa quasi sfumare.

Ruoli invertiti in questa gara, nella quale la verve dei nostri avversari ci ha messo nella condizione di subire ripetutamente il loro gioco, fatto di buona organizzazione nei punti di incontro, di buon possesso e di grande aggressività difensiva. I nostri ragazzi hanno dimostrato alcune gravi lacune nell’handling, perdendo ripetutamente palla ed offrendo così duplici vantaggi agli avversari: annichilimento delle nostre chances offensive e possibilità di contrattacco. Una nostra scarsa disciplina nei breakdowns ha ulteriormente compromesso il nostro gioco, complicando non poco le strategie tattiche impostate dai nostri allenatori.

Ad un iniziale break negativo concesso agli avversari siamo comunque stati capaci di costruire una ricucitura del punteggio, che ci ha consentito di riacciuffarli sfoderando quelle abilità nel gioco al largo che ci contraddistinguono. Alcune segnature pesanti, ottenute con buona circolazione di palla e corroborate da gambe veloci lungo gli out, ci hanno fatto sperare in un risultato positivo. Purtroppo, specularmente all’andata, un calcio piazzato extra ci condanna ad una sconfitta che appare quantomai sgradita, perché ci pone nella condizione di non poter più concederci errori nelle ultime gare di campionato. Dovendo riflettere e trarre delle risoluzioni su quanto accade ai nostri ragazzi in questa fase del campionato, dobbiamo di certo essere positivi circa la crescita ottenuta. Nonostante ciò, dobbiamo anche chiedere loro qualcosa in più, quello sforzo che è principalmente mentale e che si collega alla resilienza, ovvero alla volontà che poi diventa, con l’esercizio, la capacità di saper affrontare con lucidità le inevitabili difficoltà che la vita ci propone.

Ecco, noi ora siamo in un cammino difficile, su un sentiero di montagna, con le gambe stanche e un burrone al lato, roccia ed erba bagnata sulle quali le scarpe scivolano ed una gran voglia che tutto finisca presto. Ma per tornare a casa sani e salvi e vincenti bisogna fermarsi un attimo, raccogliersi assieme, guardarsi negli occhi e ritrovare le energie: sono dentro di noi, ragazzi…bisogna solamente appellarsi ad esse e richiamarle, insieme, da Squadra. Veniamo al campo nelle settimane che mancano e lottiamo, sarà bellissimo tornare a casa vincenti e per farlo l’unico modo è stare vicini e condividere la nostra fatica e le nostre energie con i nostri compagni. Forza Grifoni, Forza Aquile…torniamo a volare !!!

Ultima modifica: 18/04/2019 alle 02:07

Indietro