PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

02/12/2013, 01:27

REGALIAMO E SPRECHIAMO E IL LEMENE VINCE 8-22

Altra battuta d'arresto, per certi versi attesa ma, per quello che si è visto in campo, per niente inevitabile. Certo è che il Lemene, che pure è certamente una squadra attrezzata e determinata, non ha avuto più di tanto bisogno di costruire gioco, visto che ha potuto sfruttare molto abilmente le tre occasioni che noi siamo stati tento gentili da offrire su un piatto d'argento ai nostri avversari, mentre noi, che tutto sommato abbiamo fatto gioco non molto meno di loro, non abbiamo avuto la concretezza e la lucidità necessarie per fare punti nelle altre due-tre occasioni in cui abbiamo premuto e siamo arrivati vicini alla meta.

L'inizio della partita è stato purtroppo lo specchio dell'andamento generale del match: cominciamo attaccando, ci portiamo ben dentro i 22 avversari e ci rimaniamo per qualche minuto facendoci subito minacciosi, ma poi non riusciamo a concretizzare e subiamo un rinvio dopo il quale ci facciamo bucare a metà campo da una seconda linea che assieme a una voragine aperta nella difesa trova nei nostri 22 un sostegno che va dietro i pali. 0-7 dopo pochi minuti e la partita è in salita.

Per il resto va così: squadre che si equivalgono abbastanza, Lemene che tiene il gioco chiuso, che forse è un po' più pronto nei raggruppamenti, in cui però la lotta è equilibrata, ma che non è superiore a noi né in mischia ordinata né in touche, mentre al largo non si passa né da una parte né dall'altra. La partita è decisa da altri due episodi nei quali prima un nostro calcetto troppo corto viene rinviato efficacemente da un trequarti avversario che sfrutta un rimbalzo felice e va in meta, poi sbagliamo una rimessa nostra sui dieci metri, dormiamo mentre gli avversari prendono campo e poi cerchiamo di difenderci senza successo. Tre mete e due trasformazioni, mentre noi possiamo mettere in conto solo un piazzato di Termine e una bella maul che arriva fino in fondo, ma possiamo anche sacramentare (solo contro noi stessi...) sia per non aver saputo sfruttare adeguatamente alcune buone fasi di prevalenza territoriale, specie nel finale del primo tempo (con l'uomo in più per un giallo agli avversari) e negli ultimi minuti della partita, in cui siamo arrivati a pochi centimetri dalla meta (qualcuno a un certo punto dalla tribuna l'aveva vista dentro...), sia per esserci lasciati prendere da un po' di nervosismo che ci ha fatto perdere lucidità e ci ha anche fatto reagire un po' scompostamente: il giallo preso nel secondo tempo probabilmente ci ha un po' abbattuto e solo nel finale siamo riusciti a ritornare in partita, senza però riuscire a fare neanche il punto di bonus che era alla nostra portata.

Così è andata: da un lato ci può stare di perdere contro i primi in classifica, dall'altro, anche se in campo non eravamo messi proprio nel modo migliore quanto a uomini, non abbiamo sbagliato completamente la partita: a tratti i nostri ragazzi hanno giocato abbastanza bene e hanno messo seriamente in difficoltà gli avversari, ma hanno mancato di lucidità e concretezza e sono stati troppo precipitosi. La partita di Montereale il giorno dell'Immacolata non sarà facile: la situazione dell'organico è ancora problematica e su quel campo Trieste ha perso poco tempo fa. Dovremo riuscire, per vincere, a essere davvero superiori, oppure imparare a gestire bene le partite tirate senza lasciarci colpire troppo facilmente come è capitato nelle ultime due partite. Stiamo facendo esperienza, speriamo di riuscire a dimostrare che abbiamo già fatto quella che basta a non regalare e non sprecare. Dài, GRIFONI!

Hanno giocato: Termine (st. Dal Bo'), Cerna (st. Gobbo), Giuriolo M., Cazorzi, Berti, Gambarotto (st. Baldo), Roma, Santarossa, Zoia, Giuriolo S., Pasini, Momesso, Forcolin (st. Gerolami), Fabris (st. Bincoletto), Stival. A disp. Buoro, Cauz.

Hanno segnato: 5' m. Lemene tr. (0-7), 20' cp. Termine (3-7), 25' cp. Lemene (3-10), 30' m. Lemene nt. (3-15), 37' m. Pasini (8-15), 47' m. Lemene tr. (8-22).

Ultima modifica: 07/12/2013 alle 16:36

Indietro