PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

22/10/2017, 20:19

PORTOGRUARO RUGBY vs GRIFONI RUGBY ODERZO FIRST XV

PORTOGRUARO RUGBY vs GRIFONI RUGBY ODERZO FIRST XV

Domenica 22 Ottobre 2017

Campionato serie C1 – Girone A – Poule 1

Quarta di campionato con un altro derby storico. Contrapposti i nostri Grifoni Seniores agli amici del Porto. Con loro ci siamo lasciati lo scorso campionato e ci ritroviamo ora nel girone Nazionale di Serie C. I vecchi giocatori hanno memorie storiche di questo derby basate su fangose battaglie e agonismo muscolare. Il nuovo terreno di gioco del Portogruaro e le moderne tattiche di gioco in realtà hanno portato su differenti binari il Rugby attuale. Assistiamo perciò ad una gara senz’altro combattuta e maschia, ma recitata con una trama fatta di ingaggi rapidi e sventagliate sugli spazi allargati, attuate con la volontà di tarare le rispettive capacità e competenze.

Più intraprendenti i verdi locali, che provano con insistenza le percussioni frontali ripetute per poi cercare sul fronte allargato deli spazi che siamo bravi a non concedere. Con tambureggiante insistenza si susseguono azioni alla mano da ambo le parti, che portano a segnature che fanno salire il reciproco score di gara quasi all’unisono, manifestando un sostanziale equilibrio per tutta la prima frazione di gara. Complici il differente “tonnellaggio” della mischia del Portogruaro e una panchina più nutrita, nella seconda parte di gara soffriamo l’iniziativa dei locali, pur senza mai permettere loro di sopprimere la nostra verve in attacco. Alcune propizie occasioni vengono ad essere confezionate sia al largo che nei pick&go sull’asse, senza purtroppo portare il frutto sperato. Con maggiore verve e fortuna al Porto riesce invece di costruire delle solide piattaforme d’attacco, sfruttando in due susseguenti occasioni dei palloni da noi malamente perduti in posizioni propizie all’avversario.

Subiamo perciò due segnature pesanti che compromettono irrimediabilmente la gara, pur non deprimendo il morale e l’agonismo dei nostri encomiabili beniamini. La gara termina con la vittoria meritata di un Portogruaro più cinico ed organizzato. Il rammarico, condiviso fra tecnici e giocatori, si lega alla consapevolezza che gestendo con meno frenesia e maggiore pragmatismo le occasioni create si sarebbe potuto ottenere un risultato decisamente differente. Ma le indicazioni emerse nel corso della gara e degli allenamenti settimanali, ci fanno ritenere di essere sulla strada giusta per concretizzare nel gioco le richieste e le tattiche di gioco dei nostri allenatori Bonato e Zanusso.

Ulteriore nota positiva di giornata, un altro esordio in prima squadra (Eros Badalin), l’ennesimo felice traguardo tecnico raggiunto dall’ennesimo giocatore nato e cresciuto nelle giovanili biancorosse. Molti altri, sia in questa stagione che negli scampoli della scorsa, hanno cominciato il medesimo percorso. Un approdo che in realtà rappresenta un nuovo punto di partenza, per una esperienza di sport e di vita che porterà i nostri ragazzi a recitare da protagonisti futuri anche nella categoria seniores. La prossima gara costituirà lo spartiacque del girone di andata di questa prima frazione di campionato. Si giocherà fra le mura amiche con la cadetta dell’Udine. Invitiamo tutti i nostri atleti, dirigenti e tecnici a venire al campo per sostenere i nostri fantastici ragazzi. A domenica e come sempre: Forza Grifoni, Forza Fioi !

Hanno giocato:

Mirodone; Serafin, Maschio, Cardin, Ohwovoriole; Badalin, Bettio; Cazorzi, Dalla Francesca, Botteon; Saltini, Bonotto; Dos Santos Viotto, Parcianello, Buodo.

 

Ultima modifica: 23/11/2017 alle 21:16

Indietro