24 TOUCH RUGBY ODERZO

Iscriviti online

Touch Rugby Oderzo 2018
Sabato 22 Settembre - ore 15.00

Aperto a maschi e femmine di tutte le età. Vi aspettiamo!!

Filtra le notizie per tipologia:

16/04/2018, 18:03

MINIRUGBY-UNDER 6 e 8-TROFEO "CITTA' DI UDINE" EDIZIONE 2018

Under 6 e 8 - Trofeo “Città di Udine” edizione 2018

Domenica 15 aprile

Si può scrivere di Sport in molti modi, si può scrivere di Rugby in molti modi, ma riuscire a incanalare le emozioni che incarnano lo spirito di questa disciplina nella cronaca di una giornata è una cosa che devi sentire. In questo scritto del nostro caro allenatore Paolo c’è tutto: la passione, la fatica, la gioia, il sostegno, l’empatia, il mettersi a disposizione e molto altro. Non è un dare e avere tra chi educa e chi apprende…

è un condividere la voglia di crescere nello sport e nella vita e un ottimo risultato non fa altro che cementare questa grande verità. Tutti gli Sport avrebbero bisogno di imparare da queste parole la forza che sprigionano, la voglia di coesione e lo spirito di sacrificio caratteristico del Rugby.

Purtroppo a volte molti valori vengono sacrificati sull’altare del semplice risultato e ritengo che ciò sia una vera opera di castrazione emotiva nei confronti dei nostri bambini. Tutti noi vogliamo invece per loro esperienze vere e sane, dove essi possano solo trovare una crescita che li farà diventare uomini migliori. Grazie a tutta la società dei Grifoni per la filosofia sportiva che porta avanti e a tutti quelli che si mettono in gioco per educare ed accompagnare i piccoli atleti.

Forza Grifoni al prossimo appuntamento.

La penna volontaria

“LA PRIMA VOLTA”

Grifoni Under 8, 15 aprile 2018, h 6.00. Ogni volta che la sveglia suona è un dramma scendere dal letto, tranne quando questa è accompagnata dalle parole “dai che si va a giocare a Rugby”. Le partite cominciano alle 9:00 e tutti sono già pronti e più reattivi del solito: capiscono bene la differenza tra torneo e concentramento, ma come sempre cerchiamo di concentrarci sul bel gioco, sul sostegno, sul seguire il compagno con la palla, farsi vedere e farsi sentire, aiutarlo sempre ma principalmente quando avrà bisogno di noi... e soprattutto sul divertirsi! Il girone è impegnativo e nessuna partita sarà scontata o semplice.

La prima gara della mattina è con il Pordenone: la loro difesa è fortissima, reattiva, presente sempre, non lasciano nè spazio nè tempo ai nostri Grifoni per portare a segno una meta, davvero un muro invalicabile. I Grifoni giocano davvero bene: si cercano, passano la palla e avanzano con decisione e con stile, segnale che ci siamo: oggi sarà la giornata giusta. Il Pordenone in due occasioni trova quei pochi, pochissimi centimetri in cui riuscire ad infilarsi e di misura vince 2-0.

Tutti lo abbiamo capito che la mattina è partita con il piede giusto, tutti abbiamo visto che oggi c’è una vera squadra in campo, ci sono tutti gli allenamenti fatti, tutto il ripetere esercizi e comprendere il perché di questi esercizi. Il girone, pur essendo estremamente impegnativo, ci vede protagonisti e nessuna partita è stata giocata con leggerezza. Concentrazione, tenacia e collaborazione ci permettono di arrivare secondi nel nostro girone. Un plauso alla sezione Alpini di Udine che prepara un pranzetto davvero sostanzioso: oltre alla consueta pasta vede infatti presente anche un bel pezzo di formaggio, due fette di mortadella, 1 vasetto di yogurt. La fame era tanta e molti vassoi vengono spazzolati alla velocità della luce!

La semifinale ci vede impegnati con il Pasian di Prato, amici già incontrati altre volte quest’anno, dai quali possiamo davvero imparare molto perché giocano sinceramente molto bene. Ma oggi c’è qualcosa in campo che non si impara dagli allenamenti, non si impara dagli altri, non si impara dalla tv, ma si scopre cercando la forza dentro di sé. É il buttare il cuore oltre l’ostacolo, è la paura del piccolo Grifone nello spiccare il suo primo volo, uscire dal proprio nido arroccato sul ciglio del burrone, lanciarsi nel vuoto credendo in sé stessi, sapendo di poter volare… e oggi hanno letteralmente volato!!!

Abbiamo Vinto, siamo in Finale. La partita ci vede impegnati contro il Pordenone, proprio la prima squadra affrontata nella mattinata, e va esattamente come tutti noi sappiamo debba andare. Il Pordenone è un muro invalicabile, il risultato finale è la perfetta rappresentazione di quanto cuore abbiano messo tutti e alle ore 16:03 di un 15 aprile 2018 un semplice 1-0 rappresenta 7 mesi di allenamenti, 20 bambini, centinaia di esercizi, di ripetizioni, di correzioni, di idee, di risate, di terzi tempi, di partitelle, di fango, di fango, di fango, di placcaggi, di botte, di lacrime, e di tanto cuore, di infinito cuore buttato oltre l’ostacolo.

Oggi hanno fatto ciò che prima o poi capita nella vita di tutti: hanno creduto in sè stessi e questa rimarrà per sempre la loro 1a volta, rimarrà per tutta la vita la loro prima Finale, rimarrà per tutti noi genitori la prima Finale dei nostri Figli e rimarrà per tutti gli appartenenti alla Grifoni Rugby Oderzo la prima finale Under 8.

Allenatore Paolo Fantinel

Ringraziamo i fotografi ed i giornalisti nonchè tutto il Team Grifoni per questa bellissima giornata di Sport.


 

Ultima modifica: 21/04/2018 alle 21:10

Indietro