PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

06/11/2014, 17:39

I GRIFONI TRIONFANO ANCORA: BATTUTO IL LEMENE

 

Bella vittoria del First XV che nel campo di Oderzo surclassa il Portogruaro con un perentorio 42 a 0, chiudendo l’andata del girone secondo alle calcagna del Pordenone capolista.

 

La partita, seguendo un copione ormai consolidato, comincia con i Grifoni che tengono palla e attaccano ma non riescono a concretizzare nei primi venti minuti. Al 10’ un problema ferma subito il vecchio leone Enrico Ferrari che lascia il posto all’entrante Daniele Marian in terza centro; al 15’ viene invece sbagliato il penalty che avrebbe potuto sbloccare il tabellino. I minuti passano finalmente il primo quarto di gara e al 25’ Capitan Buratto corona con la meta una bella azione dei tre quarti, che forano la difesa avversaria al largo e permettono di concludere in mezzo ai pali. Sul finire del primo tempo l’ultima azione dei tre quarti porta Matteo “Bubu” Zanette a segnare la seconda meta.

L’inizio del secondo tempo vede effettuato il primo cambio, con Manuel Battistella che entra per Toffolon, ma non passano cinque minuti che di nuovo i tre quarti segnano con una splendida penetrazione che porta Marco Battistella in meta. Durante i primi minuti l’arbitro vede alcune scorrettezze e tira fuori un cartellino giallo per i Grifoni prima e per il Lemene poco dopo, ma questo non intacca l’animo della squadra che al 20’ sigla la meta del bonus con l’entrato Manuel Battistella. Comincia quindi il valzer dei cambi, con Mulè che esce per Schiabel, Cuzzolin per Riccardo Zanet e il Capitano che lascia spazio a Giuriolo. Dopo altri cinque minuti il giovane pilone Galardi prende l’iniziativa e sfrutta la sua velocità per bucare la difesa e eludere a slalom gli avversari, correndo per metà campo e infine varcando la linea di meta. Gli ultimi minuti vedono l’ingresso di Diral che rileva in prima linea Mazzola, e Bernardi che entra al posto di Donadel. C’è ancora tempo per qualche azione, e allo scadere i Grifoni graffiano per l’ultima volta il Portogruaro con l’ultima meta, segnata ancora da Marco Battistella.

Punteggio pieno per l’Oderzo, grazie alle realizzazioni al piede di Matteo Bottosso che trasforma tutte le mete.

 

Prestazione decisamente buona per tutta la squadra, che gioca e fa muovere palloni in sicurezza, mettendo in campo sempre tanta grinta e voglia di fare. La mischia dimostra ancora una volta la sua forza, imponendosi decisamente sulla controparte avversaria, mentre in gioco aperto le terze corrono e sostengono le azioni dei tre quarti. Come sempre, grande la precisione chirurgica dell’apertura Bottosso, sia nei calci che nella gestione delle fasi di attacco. Ottima anche la prestazione del Capitano, che durante tutta la partita mostra grande solidità nei placcaggi e mette varie volte in crisi la difesa avversaria. Buona prestazione in generale per tutti i tre quarti, che dimostrano di possedere tanta velocità e tecnica di corsa nelle gambe.

 

Ultima partita di andata, secondo posto a quota 19, a soli tre punti dal Pordenone. In classifica, segue il Trieste a distanza, che con la vittoria sul Leonorso si stabilisce terzo con 12 punti, seguito dal Portogruaro a 8. Parte bassa occupata dal Piave, che nell’ultima partita lotta e fa sudare la vittoria del Pordenone per 17 a 10, e dal Leonorso, che con 3 punti si piazza all’ultimo posto.

Naturalmente, non rimaniamo sugli allori. Mancano ancora tutte le partite di ritorno; in particolare sarà da preparare la rivincita col Pordenone, senza però pensare di sottovalutare le altre squadre, poiché nel rugby può capitare che le piccole diano una bastonata alle grandi.

Appuntamento quindi al 30 di Novembre, quando si giocherà la prima di ritorno contro il Venjulia Trieste. Per adesso, un incoraggiamento e un augurio a tutti i fioi. BRAVI RAGAZZI!

 

Hanno giocato:

15 Mar. Battistella 14 Mulè 13 Zanette 12 Buratto (Cap.) 11 Toffolon; 10 Bottosso 9 G. Zanet; 8 Ferrari 7 Cuzzolin 6 Dalla Pria; 5 Vedovo 4 Donadel; 3 Galardi 2 Sturz 1 Mazzola

Entrati:

Bernardi, Diral, Marian, R. Zanet, Schiabel, Giuriolo, Man. Battistella


 

Ultima modifica: 06/11/2014 alle 18:50

Indietro