PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

18/12/2014, 11:35

I GRIFONI CONQUISTANO LA VETTA

 

Finalmente! Dopo lungo peregrinare e tante fatiche, i Grifoni abbandonano il secondo posto per insediarsi in cima alla classifica. Domenica scorsa infatti si è svolto il big match tra i nostri e il Pordenone, in una partita senza esclusione di colpi ma che ha visto i fioi finalmente prevalere sulla compagine friulana, dopo la sconfitta subita nell’andata. Il merito della vittoria va tutto attribuito al carattere e alla determinazione della squadra, che nonostante i numerosi infortuni in ruoli chiave è riuscita a riscattare la prestazione dell’andata.

 

Nel primo tempo le squadre si affrontano a visto aperto senza però arrivare alla linea di meta avversaria; dopo un quarto d’ora di gioco è costretto ad uscire Enrico Ferrari, toccato duro al ginocchio, sostituito da Fabris. Il parziale (3 - 6) è a favore dei pordenonesi per un calcio piazzato e un preciso drop dell’apertura friulana, contro il penalty calciato da Matteo Zanette.

Nel secondo tempo il clima si fa più accesso, con entrambe le squadre che premono a metà campo, tuttavia una disattenzione nella nostra linea di difesa permette all’ala naoniana di trovare il buco e segnare in mezzo ai pali. La trasformazione porta il tabellino sul 3 - 13, ma i Grifoni non demordono e cominciano a insediarsi nei 22 avversari, finché da una touche sui 5 metri nasce un carrettino avanzante che consente a Mattia Mazzola di portare l’ovale oltre la linea. La trasformazione è angolata e non riesce. Nel frattempo entrano anche Bernardi e Toffolon che rilevano Leheman e Dus. La partita non è ancora finita e i Grifoni approfittano dei falli degli avversari per guadagnare due punizioni che Matteo Zanette calcia in mezzo ai pali per il definitivo 14 -13.

 

Vittoria di cuore della nostra squadra che dimostra solidità nonostante i tanti infortunati, a cui facciamo gli auguri per una pronta guarigione. Vittoria che tuttavia non deve farci perdere la concentrazione, poiché il risultato ci porta a 32 punti, con il Pordenone che guadagna un punto di bonus e ci tallona vicinissimo a quota 31: mancano ancora due partite e non possiamo dormire sugli allori. Pertanto, come sempre, auguriamo in bocca al lupo ai ragazzi e vi invitiamo a sostenere la squadra al prossimo match che si svolgerà al Torresan di San Donà contro la Leonorso Udine. FORZA FIOI!

 

Formazione:

15 Battistella 14 Mulè 13 Dus 12 Giuriolo 11 Schiabel 10 Zanette 9 Zanet (vc) 8 Ferrari 7 Cuzzolin 6 Conte 5 Donadel 4 Leheman 3 Diral 2 Sturz 1 Mazzola

Entrati:

Fabris, Bernardi, Toffolon

Classifica e risultati:

www.federugby.it/index.php

Ultima modifica: 19/12/2014 alle 16:15

Indietro