25 TOUCH RUGBY ODERZO

Iscriviti online

Touch Rugby Oderzo 2019
Sabato 21 Settembre - ore 15.00

Aperto a maschi e femmine di tutte le età. Vi aspettiamo!!

Filtra le notizie per tipologia:

10/03/2019, 20:06

GRIFONI+RC VITTORIO VENETO U16 vs RUGBY PORTOGRUARO U16-DOMENICA 10 MARZO 2019

Under16

Una domenica all'insegna delle novità per i ragazzi della U16 Grifoni Oderzo-RC Vittorio Veneto.

Si gioca alle ore 14, grazie ad un accordo con i nostri ospiti del Rugby Portogruaro, per una gara che va a chiudere in bellezza una giornata di festa del Rugby presso la struttura sportiva casalinga del Rugby Vittorio. Un concentramento Minirugby ha contraddistinto e scandito infatti i tempi della mattinata. Degna conclusione di questa bella giornata di sport la gara dei nostri U16, che affrontano un Portogruaro voglioso di ben figurare, ben schierato in campo e aggressivo nella sua strutturazione difensiva.

Già dalle prime scaramucce si palesa la preparazione settimanale della gara improntata dall'amico Giacomo Fedrigo, allenatore dei verdi veneziani: tanto rigore e attenzione nella salita difensiva, aggressione costante sul portatore di palla, una difesa attenta ed efficace anche sulle giocate al largo, ad impedire le nostre folate coi backs. I nostri ragazzi faticano inizialmente a prendere le giuste contromisure, così i primi 20 minuti di gara scorrono quasi sterili grazie a questa disposizione tattica dei nostri avversari.

Poi, dopo opportuni suggerimenti arrivati dalla panchina e a seguito di presa d'atto dei ragazzi, si decide per testare la difesa avversaria per linee verticali, proponendo un gioco fitto di penetrazioni sull'asse e di ripartenze ficcanti e ben sostenute, trovando così la giusta soddisfazione agonistica offerta da questo improvviso e repentino cambio di strategia tattica, che ha messo in seria difficoltà un Portogruaro comunque apparso molto migliorato rispetto alla gara d'andata. Così agendo, con crescente determinazione i nostri ragazzi creano gli opportuni spiragli offensivi nei quali si insinuano con efficacia, sostenendosi vicendevolmente e procurandosi così buone opportunità di segnatura.

Quando la difesa avversaria si è dimostrata più rocciosa ecco che, come da buona prassi tattica, si è giocato anche al piede testando severamente il triangolo difensivo avversario, ponendo perciò una pressione territoriale che ci ha permesso di riavere il pallone giocabile sempre in condizioni di favore. Unica nota stonata due cartellini gialli rimediato a fine gara, che ci hanno messo nella sgradevole condizione di dover giocare in 13 e perciò di subire una pur meritata segnatura ospite, che sommata a quella iniziale scandisce un tabellone finale che recita 29 a 14 a nostro favore.

Ora avremo alcune settimane per lavorare serenamente e con massimo impegno, liberi dall'impegno domenicale per la pausa di campionato.

Sproniamo i nostri giocatori affinchè siano sempre numerosi agli allenamenti e decisi nel perseguire questo bellissimo progetto sportivo nel quale sono bravamente accompagnati dai nostri tecnici e dai rispettivi Clubs.

Bravi ragazzi !!!

 

Ultima modifica: 14/03/2019 alle 21:36

Indietro