25 TOUCH RUGBY ODERZO

Iscriviti online

Touch Rugby Oderzo 2019
Sabato 21 Settembre - ore 15.00

Aperto a maschi e femmine di tutte le età. Vi aspettiamo!!

Filtra le notizie per tipologia:

20/10/2019, 21:14

GRIFONI ODERZO RC FIRST XV vs MONTEBELLUNA RUGBY 1977-CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C GIRONE 2 VENETO

FIRSTXV - 20.10.19

GRIFONI ODERZO RC - MONTEBELLUNA RUGBY  13-21 (pt 13-15)

Nuova stagione, nuovo campionato, ma soprattutto nuovo girone, con nuovi avversari rispetto all'anno scorso. Debutto di livello per i nostri seniores, che ospitano tra le mura amiche gli avversari del Montebelluna, squadra solida e ben organizzata.

La partita si apre con i gialloverdi che si piazzano stabilmente nella nostra metà campo. Riusciamo ad arginare l'assedio, pur concedendo agli avversari tre punti dalla piazzola. Facciamo rispondere la tomaia di Badalin, che da circa 40 metri piazza il penalty del pareggio. Arrivano le prime mischie, dove riusciamo a tenere in difesa, senza però imporci in avanzamento con l'introduzione a favore. Pecchiamo di indisciplina, concedendo diversi falli in zone strategiche (fortunatamente, un piazzato avversario si stampa sul palo).

Intorno al ventesimo il Montebelluna ingrana, apre la palla sulla destra e marca la prima meta (trasformata) e si porta a distanza di break. Reagiamo e accorciamo le distanze sempre con Badalin, e ci lanciamo al sorpasso: parapiglia a metà campo, Polotto d'istinto calcia il pallone in avanti e Buoro con cinismo si invola sulla fascia e schiaccia l'ovale oltre la linea, con Badalin che aggiunge i due punti della trasformazione. Sul finire del primo tempo, però, arriva il contro-sorpasso, con la meta del Montebelluna (non trasformata) che ci porta all'intervallo sul 13 a 15 per gli ospiti.

Seconda frazione di gioco equilibrata, falliamo il controsorpasso dalla piazzola con una marcatura "fantasma", accordata dai segnalinee ma non dall’arbitro Sig. Dorigo, che valuta out un ovale volato ben sopra le punte dei pali. Poi la partita rimane in stallo su un sostanziale equilibrio: costruiamo poco, sfruttiamo gli errori avversari, in difesa teniamo bene, pur commettendo qualche infrazione di troppo che ci costa un giallo (Pedroza). Negli ultimi dieci minuti teniamo, ma gli avversari decidono di andare per i pali in due occasioni, segnando così il definitivo punteggio finale.

Buona la prova dal punto di vista fisico e atletico, peccato per il calo mentale verso la fine della partita, ma ci abbiamo senz'altro messo il cuore. E quindi abbiamo ottimi margini di miglioramento. Adesso rimbocchiamoci le maniche e prepariamo la prossima partita contro il Rugby Camposampiero! Forza Grifoni!

SQUADRA: Badalin, Ohwovoriole, Buoro, Polotto, Zambon, Quercini, Bettio, Dalla Francesca, Botteon, Faggiano (c), Bonotto, Martin, Pedron, Fabris, Pedroza

Entrati: Singh, Giuriolo, Mirodone, Barbieri. A disposizione: Tardivo.

Ultima modifica: 31/10/2019 alle 23:31

Indietro