PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

10/05/2011, 22:48

BATTIAMO PORDENONE (17-13) IN UNA PARTITA INTENSA E COMBATTUTA

Come ci si aspettava contro Pordenone è stata una partita vera. A parte qualche assente, chi è andato in campo da entrambe le parti ha fatto la propria partita senza riguardo all’importanza degli impegni della prossima settimana: ne è uscita una sfida tirata, dal punteggio basso, che è rimasta aperta a lungo, che ha rischiato di riaprirsi nel finale e che ha divertito il pubblico.

Partita in equilibrio per tutto il primo tempo, con le squadre che si affrontano a viso aperto, parecchi errori da tutte e due le parti ma anche grande intensità e agonismo. Pordenone va in vantaggio con un piazzato a cui rispondiamo con una meta di Michele Damo per concludere 7-3 il primo tempo.

Dopo pochi minuti della ripresa sembriamo finalmente riuscire a rompere l’equilibrio e gli avanti entrano in area di meta e mettono giù con Radu. Naressi trasforma e siamo 14-3. Ma il vantaggio non è rassicurante, anzi. Oltre a tutto probabilmente molliamo un po’ forse credendo di avere già in tasca la partita e invece là comincia il difficile. Un giallo a Sartor e Pordenone sfrutta la situazione per accorciare con una meta (14-8). Ci riportiamo fuori break con un piazzato di Naressi ma soffriamo un po’ nel finale, commettiamo qualche fallo e proprio allo scadere Naressi viene messo fuori. Di nuovo Pordenone approfitta della superiorità numerica e si porta 17-13, ma poi è finita. Bene aver vinto comunque, anche se la prova non è stata del tutto convincente. Per portare a casa lo spareggio ci vorrà altro: aspettiamoci una partita dura e prepariamoci per bene. Forza FIOI!

Hanno giocato: Martin R. (6’st. Zanetti), Giuriolo, Martin S., Damo, Martin D. (1’st. Sartor), Naressi,  Cerna, Sanson (40’st. Contò), Sordon (16’st. Moino), Padoan (11’st. De Bortoli), Magrin, Saccon (35’pt. Santarossa), Radu, Zoia, Bergamo (30’st. Cappelletto). All. Brochetto.

Hanno segnato: 10’pt. cp.Pordenone (0-3), 20’pt. m.Damo tr.Naressi (7-3), 10’st. m.Radu tr. Naressi (14-3), 20’ st. m.Pordenone nt. (14-8), 30’st. cp. Naressi (17-8), 40’ st. m.Pordenone nt. (17-13)


Ultima modifica: 10/05/2011 alle 22:51

Indietro