PRANZO NATALE 2020
Prenotazioni chiuse
Vi aspettiamo Domenica 20 Dicembre 2020 dalle ore 12.00 alle 13.00 !!






NEWS LETTER GRIFONI
Tieniti informato sulle novità

Iscriviti qui Newsletter Grifoni
Filtra le notizie per tipologia:

08/12/2013, 22:29

A MONTEREALE IN CONDIZIONI DIFFICILI DIFENDIAMO CON LE UNGHIE UN PICCOLO VANTAGGIO E VINCIAMO 7-9

Una vittoria anche di stretta misura ottenuta da una squadra a cui mancavano diversi uomini importanti, come spesso accade di questi tempi, è un buon risultato su di un campo dove un paio di settimane fa Trieste ha lasciato le penne. Certo, è stata una partita incerta fino alla fine, in cui ci siamo lasciati mettere in difficoltà soprattutto per mancanza di esperienza e di freddezza, ma alla fine per questa volta siamo noi a concretizzare meglio le occasioni e a riuscire a portare a casa una situazione in bilico.

Di buono, dunque, oltre al risultato, c'è stata la capacità di tenere il campo bene per buona parte della la partita, mantenendo ordine e lucidità in difesa, senza cedimenti, e rispondendo bene agli attacchi dei padroni di casa tanto da risultare più efficaci degli avversari nelle fasi offensive, fatto che ci ha permesso di ottenere i tre calci di punizione che Termine ha messo a segno consentendoci la vittoria. Un fattore su cui lavorare è invece la disciplina (due gialli) l'affanno con cui ci siamo difesi nel finale, pasticciando in diverse occasioni, perdendo qualche palla pericolosa e non riuscendo ad allontanare la minaccia e contrattaccare con ordine, cosa che ci avrebbe consentito di non subire una meta evitabile a pochi minuti dalla fine.

Di sicuro non possiamo accontentarci di come abbiamo giocato questa volta, ma possiamo confidare nel fatto che proprio queste partite insegneranno ai nostri giovani come mantenere i nervi saldi fino alla fine, come usare bene tutte le energie residue per evitare di lasciare troppo l'iniziativa ad avversari coraggiosi e tenaci ma che comunque avremmo dovuto riuscire a superare con un po' più di facilità.

Potremmo già fare un bilancio positivo del girone di andata: il terzo posto è per certi aspetti inatteso, ma corrisponde a quello che abbiamo saputo far vedere in campo in molte occasioni, senza contare il fatto che anche nelle sconfitte non si è vista una grande differenza tra noi e gli avversari. Ma prima di chiudere l'anno in realtà manca una giornata: riceviamo in casa Gemona che ha dimostrato di essere certamente cresciuta nel corso del girone di andata e che dovremo affrontare probabilmente a ranghi un po' più completi della volta scorsa, ma sempre in formazione niente affatto ideale. Prima di farci gli auguri di Natale e di ritrovarci il 28 per la nostra festa, in attesa della lunga pausa che ci porterà a riprendere a metà febbraio, dobbiamo affrontare questo ostacolo sapendo che non sarà semplice. Teniamo la posizione e prepariamoci per ripetere al ritorno il buon girone di andata e, se possibile, fare ancora meglio. Forza GRIFONI!

Hanno giocato: Dal Bo', Fasan, Cazorzi, Termine, Giuriolo M., Roma, Baldo (st. Berti), Stival, Zoia, Giuriolo S., Pasini, Buoro, Forcolin, Fabris, Gerolami (st. Falabretti). A disp., Cauz, Gambarotto, Bincoletto, Contò.

Ultima modifica: 13/12/2013 alle 20:43

Indietro