Filtra le notizie per tipologia:

03/04/2016, 22:30

U18 vince 53-12 contro Riviera del Brenta. A Udine U16 si difende bene ma va sotto 10-0, U14 torna a stravincere 7-64.

Bella partita dei Grifoni U18 che, sebbene privi di alcuni elementi poi scesi in campo con la squadra di C2, superano in casa con un punteggio molto largo il Riviera, che li segue in classifica al quarto posto, e si rifanno della sconfitta subita a Mira all'andata quando, ampiamente in vantaggio, avevano buttato la partita permettendo agli avversari di rimontare. Buon gioco di squadra, qualche bella invenzione individuale, qualche errore a rendere la prestazione dei fioi un po' meno incoraggiante di quanto sembri dire il risultato.

Andamento incerto solo per la prima metà della partita, nella quale gli avversari tengono bene il campo combattendo con una certa convinzione ma riuscendo a prendere l'iniziativa solo in qualche occasione. Andiamo in vantaggio con una punizione di Badalin e ci portiamo sul 17-0 con due belle azioni alla mano concluse la prima da Maschio che salta tutti gli avversari lungo la linea di destra e arriva dietro ai pali, la seconda da Passarella che si fa trovare pronto a sfruttare il soprannumero sulla sinistra. La partita sembra in discesa ma gli avversari reagiscono a pochi minuti dall'intervallo segnando con una maul efficace. I fioi tuttavia non acccusano il colpo, ricominciano subito a giocare e prima della fine del tempo segnano ancora in mezzo ai pali con Pascon che attacca la linea e supera da solo la difesa avversaria.

24-7 e sembriamo tranquilli, tanto più che all'inizio della ripresa Benetti si fa trovare libero all'ala sinistra e, sebbene sia un pilone, non si fa più riprendere. Teniamo ancora per un po' in partita gli avversari regalando loro cinque punti su una palla persa nei 22 che lasciamo schiacciare in area di meta, poi non ce n'è più per nessuno: il Riviera molla anche mentalmente e nel finale i Grifoni giocano senza pensieri, segnando altre quattro mete, di cui due in inferiorità numerica dovuta all'espulsione di Fartat, punito severamente con il rosso per un placcaggio in ritardo. Prima D. Buoro calcia bene a seguire un pallone che raggiunge per primo in area di meta, poi Benetti ruba un pallone in maul a metà campo e prima che gli avversari reagiscano prende un vantaggio incolmabile e va a segnare. Nel finale altre due mete di Pascon, che prima trova di nuovo spazio in mezzo alla difesa, poi riceve una palla facile da mettere giù dopo una penetrazione di Cardin che viene fermato a mezzo metro dalla linea. Cinque trasformazioni di Badalin, sempre sicuro nel gioco al piede come nella regia arretrata, portano il totale a 53 punti.

Buona prova, dunque, con i tre quarti in evidenza ma belle prestazioni anche dagli avanti: dalla prima linea di Buodo, Parcianello e Benetti, decisivi per la nostra superiorità in mischia chiusa, al buon lavoro delle seconde linee Martin e Fartat nei raggruppamenti, al dinamismo e all'aggressività delle terze, con Saltini e T. Buoro dinamici nel gioco aperto e sicuri nelle touch e Cazorzi capace come sempre di unire potenza e tecnica. Una parola anche per Bettio sempre generoso e tenace, che si sta costruendo la capacità di gestire la mischia con efficacia, e per la panchina che si è fatta trovare pronta al momento di subentrare e ha fatto la sua parte.

Tutto bene? Quasi. Domenica arriva il Piave, imbattuto, che certamente non viene a trovarci disposto a farsi rovinare la classifica. Certamente ci proveremo, visto anche che all'andata in casa loro non avevamo certo sfigurato, perdendo con uno scarto ridotto. Ma l'impressione è che anche una buona partita come quella giocata contro il Riviera potrebbe non bastare contro i primi della lista: servirà probabilmente un'intensità di gioco un po' superiore e magari qualche errore in meno. Prepariamoci bene in settimana e scendiamo in campo disposti a vendere cara la pelle: vedremo come andrà.

Sabato 2 aprile doppia sfida a Udine in casa del Leonorso per U16 e U14. La 16 combatte bene per tutta la partita contro una squadra che all'andata da noi non era sembrata molto consistente (vincendo 0-5 anche grazie a una partita molto incolore da parte nostra) e che invece stavolta si è dimostrata di buon livello. Difesa accanita, bella prova di carattere e applausi del pubblico per i nostri ragazzi che però escono sconfitti 10-0.

Torna a stravincere l'U14 che fa i suoi bei sessanta punti e passa e si avvia – speriamo – a concludere in bellezza una stagione straordinaria, incontrando in casa prima Paese e poi Mirano (sabato 9 e sabato 16 prossimi) e chiudendo con la sfida di Bassano il giorno 30.

U18 – GRIFONI RUGBY ODERZO – RIVIERA DEL BRENTA 53-12

Hanno giocato: Badalin, Maschio, Buoro D., Cardin, Passarella, Pascon, Bettio, Saltini, Buoro T., Cazorzi, Farfat, Martin, Benetti, Parcianello, Buodo – entrati nel secondo tempo: Fasan, Donadi, Bressan, Botteon, Scarpa e Havriliuc. A disposizione: Mattiuzzo.

Hanno segnato: Pascon 3 mete, Benetti 2, Buoro D., Passarella e Maschio 1, Badalin 1 piazzato e 5 trasformazioni. 

Ultima modifica: 03/04/2016 alle 22:49

Indietro