Filtra le notizie per tipologia:

01/03/2017, 13:05

GRIFONI U18 TORNANO A VINCERE 20-5 SU ALPAGO: UN PASSO AVANTI PER RITROVARE LA CONVINZIONE. GRIFONI U 16 SI FANNO RIMONTARE 17-14 DA UNA BUONA TARVISIUM


I Grifoni U16 segnano la seconda meta contro Tarvisium, ma purtroppo non basta per vincere.

Per i Grifoni U18 battere l'Alpago era necessario per ritrovare morale e fiducia: il risultato è arrivato ed è certamente una buona cosa, anche se gli avversari sono apparsi tenaci e i nostri ragazzi ci hanno messo un po' per risolvere definitivamente la questione. Discreto il primo tempo, in cui, anche se non tutto ha funzionato alla perfezione, i Grifoni hanno dimostrato una certa superiorità sia nel possesso di palla che nell'occupazione del campo, segnando tre belle mete, due con Benetti e una con Cazorzi e lasciando poco spazio agli avversari.

Nel secondo tempo però l'Alpago reagisce bene, prende più spesso l'iniziativa e preme con una certa insistenza, mentre i Grifoni commettono qualche errore in più, appaiono meno convinti e soprattutto fanno una serie di falli che regalano campo, possesso e confidenza agli avversari. Alla lunga, dopo un'azione insistita, gli avversari passano e riducono le distanze, ma nel finale i Grifoni si ritrovano, dopo un secondo tempo un po' opaco, e riescono a mettere a segno con Polotto la meta che vale il bonus.
Una partita non brillante, specie nella seconda parte, ma in cui i fioi hanno dimostrato di essere in grado di reagire e di essere consapevoli del loro valore. Questo livello non basterà per continuare a lottare per la vittoria nel girone, ma intanto il risultato è positivo e si può lavorare per rimettere a punto gli ingranaggi che funzionano di meno. Attenzione all'impegno di domenica, la trasferta a casa di un Feltre sempre combattivo e che nel girone di andata si era piazzato solo a un punto dall'Alpago. Forza Fioi

I Grifoni U16 dimostrano ancora una volta di essere certamente forti sia sul piano fisico che su quello tecnico, ma di avere ancora qualche fragilità nel carattere: siamo tutti contenti che si stravinca contro le squadre meno consistenti, ma ci piacerebbe soffrire di meno contro le squadre più forti e magari uscire dal campo tre punti sopra invece che tre punti sotto. Di buono c'è che anche gli avversari diretti, in primis proprio la Tarvisium, hanno dimostrato di avere qualche fragilità, quindi la lotta per la vittoria nel girone è ancora aperta e ci vede in ottima posizione. Resta da capire come è possibile che vinciamo di quasi 80 punti su Casale (che a dicembre aveva superato Tarvisium di misura) e poi andiamo a perdere proprio in casa del Tarvisium. Ma non importa: importa che i ragazzi lavorino su se stessi e capiscano di essere in grado di giocare con intensità per un'intera partita senza farsi condizionare troppo dall'andamento del punteggio e dalle circostanze esterne. 

Cronaca rapida: primo tempo combattuto con la Tarvisium che tiene bene il campo e va in vantaggio, poi buona reazione dei Grifoni che prima pareggiano con una bella meta di De Nadai, poi, nel secondo tempo, passano in vantaggio con Lovatti che conclude un'azione insistita dentro i 22 avversari. Ma nell'ultimo quarto della partita i Grifoni subiscono la maggiore convinzione degli avversari che premono a lungo, ci costringono più volte al fallo e, una volta in superiorità numerica recuperano in pochi minuti 10 punti portandosi da 7-14 a 17-14. Bilancio naturalmente non positivo, anche se i Grifoni hanno lottato tenacemente fino alla fine. 

Bisogna imparare a gestire anche queste situazioni al limite: senza sottovalutare Mirano, Feltre e San Marco, abbiamo certamente ancora tre partite difficili in cui ci giocheremo le posizioni di testa nel girone: in casa con Asolo e Paese, fuori casa con Vicenza. Restare concentrati e non mollare. Forza fioi!

U18: Grifoni Rugby Oderzo – Rugby Alpago 20 – 5
Hanno giocato: Badalin, De Nadai, Polotto, Cardin C., Maschio, Buoro, Bettio, Cazorzi, Saltini, Fasan, Donadi, Fabbro, Benetti, Pasquali, Dos Santos. Entrati: Buodo, Cardin A., Botteon, Drusian. A disp.: Pedron, Parcianello.  
Hanno segnato: 2 mete Benetti, 1 meta Cazorzi e Polotto.

U16: Tarvisium Rugby - Grifoni Rugby Oderzo 17 - 14
Hanno giocato: De Nadai, Girardi, Facchina, Longo, Segat, Sari, Bincoletto F., Antoniol, Coletto, Bavaresco, Toffolon To., Hidrobo Neira, Baldassar, Lovatti, Bincoletto M. Entrati: Pessotto, Toffolon Te. A disp.: Brichese, Loro, Frate, Ravanello, Manzato.   
Hanno segnato: 1 meta De Nadai, Lovatti; 2 trasformazioni Antoniol.

Ultima modifica: 01/03/2017 alle 14:29

Indietro